GALLERIA FUTUREDOME presenta la mostra di NICCOLO’ QUARESIMA “DUSK TO DAWN: Fragments from the Plastic Archive ” – Inaugurazione: martedì 15 giugno ore 16.30 – 20.30 – via Giovanni Paisiello 6, 20131 Milano

GALLERIA FUTUREDOME

presenta

NICCOLO’ QUARESIMA

DUSK TO DAWN Fragments from the Plastic Archive

a cura di Atto Belloli Ardessi

Inaugurazione: martedì 15 giugno ore 16.30 – 20.30

15 giugno – 31 luglio 2021 FuturDome via Giovanni Paisiello 6, 20131 Milano

Il 23 dicembre 1980 apriva a Milano il Plastic, uno dei locali che più ha contribuito allo sviluppo della Club Culture in Italia.

FuturDome è lieta di celebrare i 40 anni del club con la personale di Niccolò Quaresima (Roma 1995) Dusk to Dawn, Fragmets from the Plastic Archive. Un processo di riappropriazione identitaria basato sul ritrovamento di una serie di diapositive lacerate e decomposte dal tempo, abbandonate negli scantinati della discoteca milanese.

L’esposizione, posticipata a seguito della pandemia, raccoglie inoltre documenti, immagini e video dell’archivio di Nicola Guiducci, co-fondatore del club, storico art director e deejay, che con la sua visionaria selezione musicale ha influenzato le generazioni successive di professionisti della console.

Dusk to Dawn ripercorre la radiosa storia, la politica e l’estetica pionieristica del nightclub italiano più iconico di tutti i tempi, fautore di una rara amalgama sociale, dove diverse stratificazioni di genere, sociopolitiche e finanziare si mescolavano liberamente, costituendo di fatto una micro zona temporaneamente autonoma, creando un sistema non gerarchico basato sulle relazioni e sull’espressione infinita della sessualità. Per permettere a questa zona di esistere, bisogna però concentrare tutto nel presente e dare la possibilità ad ognuno di liberare ed espandere la propria mente dai meccanismi che ci sono stati imposti, smascherando il visibile.

Condividi articolo:
Picture of Paola Pizzighini

Paola Pizzighini

Sono Avvocato Giuslavorista con 10 anni di esperienza nei più affermati studi legali Milanesi a cui è seguita una lunga esperienza in Confindustria in cui ho potuto sviluppare le mie capacità relazionali ed empatiche nelle relazioni industriali e istituzionali.

Articoli Simili