Il M5S Lombardia sosterrà la proposta di legge popolare “LiberiSubito”, Di Marco (M5S): «Assistere chi soffre in tempi certi»

Il M5S Lombardia sosterrà la proposta di legge popolare “LiberiSubito”, Di Marco (M5S): «Assistere chi soffre in tempi certi.

«I Consiglieri regionali del Movimento Cinque Stelle Lombardia aderiscono e sostengono la proposta di legge regionale di iniziativa popolare “LiberiSubito” (PDL), elaborata e promossa dall’Associazione Luca Coscioni per avere tempi e procedure certi di accesso alla morte volontaria medicalmente assistita in Lombardia, nel rispetto della sentenza 242/2019 della Corte Costituzionale e delle competenze regionali.
È evidente che chi soffre non possa attendere mesi, motivo per cui saremo a fianco dei volontari dell’Associazione, per sostenere in ogni modo possibile questa proposta di legge di iniziativa popolare.

L’obiettivo è colmare il vuoto lasciato dalla politica, che non può più permettersi di non decidere o di lasciare decidere ai giudici» lo dichiara il capogruppo Nicola Di Marco, che spiega: «Ci mettiamo a disposizione della campagna di raccolta firme, della quale saremo promotori e certificatori presso i banchetti dell’Associazione.
Siamo certi che questa iniziativa coinvolgerà i cittadini lombardi e che, una volta raccolte le cinquemila firme necessarie, potremo portare la questione in Consiglio regionale.

Auspichiamo che il centrodestra non si dimostri ancora una volta sordo alla richiesta di partecipazione che arriva dalla società civile, respingendola così come ha respinto quelle dei lombardi in materia di sanità.
Già nel corso della passata legislatura avevamo sostenuto la campagna promotrice del: “Referendum Eutanasia Legale – Liberi fino alla fine”, ritenendola una battaglia di civiltà. In questo caso si tratta invece di far rispettare, anche in Lombardia, quanto disposto dalla sentenza della Corte Costituzionale, che ricordiamo ha il valore di una legge, e adeguare la nostra regione ad altre in cui le persone maggiorenni che intendono interrompere la propria vita, avendo i requisiti richiesti dalla sentenza 242, possono ottenere l’adeguato sostegno medico in tempi certi e ragionevoli».

Conclude Di Marco.

Condividi articolo:
Picture of Paola Pizzighini

Paola Pizzighini

Sono Avvocato Giuslavorista con 10 anni di esperienza nei più affermati studi legali Milanesi a cui è seguita una lunga esperienza in Confindustria in cui ho potuto sviluppare le mie capacità relazionali ed empatiche nelle relazioni industriali e istituzionali.

Articoli Simili

Omar Calembo M5S

Omar Calembo M5S Carissimi per la mia rubrica “elezioni 2024 conosci i candidati” ascoltiamo Omar Calembo, candidato M5S a Rozzano

Leggi di più