MARe Museum of Recent Art, BUCAREST presents “PNEUMA – CHRISTIAN FOGAROLLI” – 04 settembre – 25 settembre, 2020 OPENING: 04 settembre, h. 11:00

Pneuma Christian Fogarolli Project supported by the Italian Council (6th Edition 2019) program to promote Italian contemporary art in the world by the Directorate-General for Contemporary Creativity of the Italian Ministry of Cultural Heritage and Activities and Tourism. MARe Museum of Recent Art, Bucharest 04 September – 25 September 2020 Inauguration: 04 September, h. 11:00 Friday, 04 September 2020, the new exhibition by Christian Fogarolli, part of Pneuma, inaugurates at MARe Museum of Recent Art in Bucharest. Pneuma project explores mental health in contemporary society, developing in the light of the current global health crisis. By exploring the immateriality and intangibility of mental illness, the artist’s research brings contemporary questions to the surface: are we still able to begin a process of de-stigmatisation and a reconsideration of mental illness? How do we view the binary condition that distinguishes ‘deviance’ from ‘normality’? His various travels, research residencies, collaborations in ten different countries and immersion into different European realities led the artist to the conception of a project which consists of various immersive works, conceived and put together as a result of having collaborated so closely with people in care, medical personnel and researchers in different fields. In Romania specifically, the artist dealt with various public and private realities, all engaged in mental health and mental recovery. With this groundwork in place and following the development of the current global health emergency, the artist has developed for MARe Museum in Bucharest an exhibition over floors 2.5 and 3 of the museum, encompassing a multi-media, environmental installation that interacts with blown glass sculptures and an audio/video piece and photographic works created thanks to the collaboration with brain research institutes such as the University of Trento (CIMeC) and King’s College in London. The entire project is presented through various exhibitions including those recently concluded at STATE Studio in Berlin and La Fondazione di Roma, the exhibition in question at the MARe Museum in Bucharest, then continues in the spaces of Schwarzescafé at Löwenbräukunst in Zurich and at MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna. The final works will then become part of the Museum of Modern Art in Bologna, Mambo’s permanent collection. Press Office Lightbox Alessandra Bellomo – alessandra@lightboxgroup.net M. +39 333 1833446 – T. +39 041 2411265 Download the full press release

Pneuma Christian Fogarolli Progetto realizzato grazie al sostegno dell’Italian Council (6. Edizione, 2019), programma di promozione di arte contemporanea italiana nel mondo della Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo. MARe Museum of Recent Art, Bucarest 04 settembre – 25 settembre, 2020 Inaugurazione: 04 settembre, h. 11:00 Venerdì 4 settembre 2020, presso il MARe Museum di Bucarest, si inaugura la nuova mostra personale di Christian Fogarolli, parte di Pneuma. Il progetto si interroga sul concetto di salute mentale nella società contemporanea, anche alla luce dell’attuale crisi sanitaria mondiale. Esplorando l’immaterialità e intangibilità della malattia mentale, la ricerca dell’artista porta ad alcuni attuali interrogativi: siamo ancora in grado di avviare un processo di de-stigmatizzazione e riconsiderazione della malattia mentale? Come consideriamo la condizione binaria che distingue ‘devianza’ da ‘normalità’? In seguito a residenze di ricerca e collaborazioni in dieci paesi, l’artista è entrato in contatto con molteplici realtà europee, tra cui la Romania, nell’ideazione di un progetto composto da diverse opere immersive, pensate e costruite in seguito all’interazione con persone in cura, personale medico e ricercatori di varia natura. Nel caso specifico del paese rumeno, l’artista si è relazionato con diverse realtà del sistema pubblico e privato impegnate nel campo della salute mentale e del recupero psichico. Partendo da queste basi e dallo sviluppo dell’attuale situazione di emergenza sanitaria globale, l’artista ha costruito per MARe Museum di Bucarest un percorso espositivo per i livelli 2.5 e 3 del museo, composto da installazioni ambientali di diversi materiali che interagiscono con sculture in vetro, un film e dei lavori fotografici realizzati grazie alla collaborazione con istituti di ricerca sul rapporto tra mente e cervello, quali l’Università di Trento (CIMeC) e King’s College di Londra. L’intero progetto è presentato attraverso diverse esposizioni tra cui quelle recentemente concluse presso STATE Studio di Berlino e La Fondazione di Roma, la mostra in oggetto presso MARe Museum di Bucarest, per poi proseguire negli spazi di Schwarzescafé al Löwenbräukunst di Zurigo e al MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna. I lavori finali entreranno a far parte delle collezioni permanenti del MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna.

Condividi articolo:
Picture of Paola Pizzighini

Paola Pizzighini

Sono Avvocato Giuslavorista con 10 anni di esperienza nei più affermati studi legali Milanesi a cui è seguita una lunga esperienza in Confindustria in cui ho potuto sviluppare le mie capacità relazionali ed empatiche nelle relazioni industriali e istituzionali.

Articoli Simili