>MILANOSPARKLINGMETROPOLIS INTERVISTA FRANCESCA VITA CONSIGLIERE M5S MUNICIPIO 7 SUI PROBLEMI DELL’IMMINENTE INIZIO DELLA SCUOLA

LE INTERVISTE “VOCI DAL TERRITORIO”

MILANOSPARKLINGMETROPOLIS INTERVISTA

FRANCESCA VITA

CONSIGLIERE M5S MUNICIPIO 7 MILANO

Siamo alla vigilia della riapertura delle scuole e molti istituti milanesi non sono pronti per l’avvio di questo nuovo anno scolastico. Per un approfondimento su questo tema di attualità Intervistiamo FRANCESCA VITA Consigliere del Movimento 5 stelle del MUNICIPIO 7 e le chiediamo:

Ci sono criticità nell’apertura dell’anno scolastico a Milano ed è a suo parere opportuno aprire a tutti i costi le scuole che non sono pronte?

Quali sono state le azioni del Comune di Milano sull’avvio dell’anno scolastico?

Inizierei con una battuta che però è indicativa della situazione di emergenza: il problema principale sono l’inagibilità di aule e bagni per alcune scuole, mentre altre necessitano di manutenzione straordinaria nell’intera struttura architettonica, ma a causa di lentezze dei lavori rispetto ai tempi stringenti e vicini all’apertura del 14 settembre e nel contesto precauzionale Covid per la sanificazione degli ambienti interni sta diventando una telenovela senza fine….

Vorrei fare un esempio concreto. Oltre ad essere insegnante nel Plesso di Via Dolci dell’Istituto Comprensivo Luigi Cadorna, sono consigliere M5S nel Municipio 7 di Milano dove, nell’ultima Commissione Scuola nel mese di Luglio, l’assessore Limonta del Comune di Milano aveva promesso che sarebbero stati consegnati ultimati i lavori di ristrutturazione di manutenzione straordinaria almeno degli ambienti interni entro l’apertura del nuovo anno scolastico del 14 settembre ma la promessa non è stata mantenuta!

Oggi la scuola è ancora un cantiere aperto, con lavori in corso negli spazi esterni e soprattutto in quelli interni in: bagni, corridoi, alcune aule e sugli infissi. Questi ultimi poi non essendo in sicurezza non possono essere aperti mentre il regolamento DPCM COVID 19 ci raccomanda ciò perchè è indispensabile per il ricambio d’aria.

Dopo solleciti della nuova Preside ed un successivo incontro del primo di settembre, nel sopralluogo effettuato oggi 11 settembre continuano le promesse del Comune di Milano ma anche le incertezze.

Sempre secondo l’Assessore Limonta la pulizia, la messa in sicurezza e la sanificazione dovrebbero essere fatte con una task force a partire da oggi pomeriggio e completarli entro domani, Sabato 12 Settembre….. ma mi chiedo sarà possibile riuscire nell’impresa considerato che la scuola è grande e ospita 600 alunni, che i due atri/ingressi sono cantiere aperto, che nei corridoi gli operai stanno ancora lavorando, e che prima dell’apertura di Lunedì 14 si riesca anche a posizionare i cartelli di orientamento per il distanziamento?

Domenica prossima tutto il corpo docente e la Preside con alcuni genitori andremo a verificare perché non ci sembra possibile riuscire a pulire e limitare/isolare in sicurezza gli spazi interni della scuola in maniera corretta per tutelare l’incolumità fisica soprattutto dei minori entro la data di apertura prevista, i tempi sono troppo ristretti!

Come se non bastasse, non abbiamo ancora ricevuto riscontro per la fornitura delle mascherine da distribuire agli alunni.

Altre scuole si trovano nelle quasi identiche condizioni e la cosa non mi incoraggia.

Una criticità del genere mette a repentaglio non solo l’organizzazione scolastica ma anche quella dei genitori soprattutto per quelli che lavorano puta caso dovessimo essere costretti a rimandare l’apertura a data da destinarsi.

Concludo quindi con una domanda in attesa di fatti concreti: la promessa di mettere in sicurezza le scuole milanesi verrà mantenuta?

Condividi articolo:
Picture of Paola Pizzighini

Paola Pizzighini

Sono Avvocato Giuslavorista con 10 anni di esperienza nei più affermati studi legali Milanesi a cui è seguita una lunga esperienza in Confindustria in cui ho potuto sviluppare le mie capacità relazionali ed empatiche nelle relazioni industriali e istituzionali.

Articoli Simili