NEW!! FONDAZIONE GIANGIACOMO FELTRINELLI – CICLO UN’ECONOMIA CHE VERRA’ – FINANZA DI’IMPATTO PER NUOVO BISOGNI SOCIALI CON CARLO COTTARELLI – MARTEDI’ 27 FEBBRAIO ORE 18.30

FONDAZIONE GIANGIACOMO FELTRINELLI

Per il ciclo Un’economia che verrà

Finanza d’Impatto per nuovi bisogni sociali

Con Carlo Cottarelli, Giulia Sergi, Carlo Secchi, Flaviano Zandonai, Luca Fantacci, Michela Cella

Martedì 27 febbraio ore 18.30

Viale Pasubio 5, Milano
 

Secondo gli ultimi dati ISTAT nel 2065 l’età media della popolazione passerà dagli attuali 44,7 anni agli oltre 50. Si prospettano nuovi bisogni sociali legati a questa condizione demografica che si accompagna a un rialzo dei costi della spesa pubblica negli ambiti della sanità e della previdenza sociale. Quali sono i nuovi strumenti della finanza utili a fronteggiare le sfide del futuro e a sostenere processi di sviluppo, innovazione e inclusione garantendo la una buona gestione dei beni comuni? 


Per rispondere a queste domande Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, in collaborazione con Banca Prossima – il 27 febbraio alle ore 18:30 in viale Pasubio 5 a Milano – promuove l’incontro Finanza d’Impatto per nuovi bisogni sociali, terzo appuntamento del ciclo Un’economia che verrà
Partecipano Carlo Cottarelli, Direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica del Sacro Cuore; Giulia Sergi, Fellowship Manager Ashoka Italia per Ashoka Italia; Carlo Secchi, docente di Politica Economica europea all’Università Bocconi di Milano; Flaviano Zandonai, ricercatore di Euricse (European Research Institute on Cooperative and Social Enterprises) e segretario di Iris Network Euricse

Condividi articolo:
Picture of Paola Pizzighini

Paola Pizzighini

Sono Avvocato Giuslavorista con 10 anni di esperienza nei più affermati studi legali Milanesi a cui è seguita una lunga esperienza in Confindustria in cui ho potuto sviluppare le mie capacità relazionali ed empatiche nelle relazioni industriali e istituzionali.

Ultimi Articoli

Iscriviti al sito tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo sito, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi articoli.

Unisciti a 3.385 altri iscritti