Pedemontana, Pizzighini (M5s): «La tratta sulla Milano-Meda non diventi a pagamento» Paola Pizzighini (Consigliera regionale M5s Lombardia):

Pedemontana, Pizzighini (M5s): «La tratta sulla Milano-Meda non diventi a pagamento»
Paola Pizzighini (Consigliera regionale M5s Lombardia).

Paola Pizzighini - foto Ivo Dossena

«Come noto, il M5S ha sempre avuto una posizione critica rispetto a questa infrastruttura, in quanto avrà un impatto sul territorio troppo pesante.
Inoltre, come M5S abbiamo sempre sostenuto che la Pedemontana sia un progetto faraonico sia per i costi sia per il consumo di suolo.

Sconta enormi ritardi e perdite economiche che più volte Regione, e di conseguenza i contribuenti, ha dovuto ripianare.
Motivo per cui abbiamo sostenuto gli impegni di questa mozione, anche nella riformulazione richiesta dalla maggioranza, che seppur non contempla tutte le questioni che continuiamo a ritenere fondamentali, rappresenta una prima importante apertura nei confronti delle esigenze dei territori.

A cominciare dalla discussione nel merito della gratuità del pedaggio, della tratta che ora è parte della Milano Meda fra i Comuni di Bovisio Masciago e Lentate sul Seveso, fino al potenziamento del trasporto pubblico che, stando a quanto promesso dall’Assessore Terzi, Regione Lombardia ha già in programma di rimettere al passo con le esigenze del territorio.

Per il M5s è prioritario puntare sulla mobilità dolce, il rafforzamento del trasporto su treno, l’intermodalità, prima di devastare con un’ulteriore colata di cemento un territorio già fragile e piagato da un eccessivo consumo di suolo.
Restano invece vive le preoccupazioni in merito alla criticità rappresentata dal continuo aumento dei costi destinati alla realizzazione di quest’opera, che è già la più costosa d’Italia.

Continueremo a chiedere un costante coinvolgimento del territorio e in particolare dei Sindaci, che ad oggi è stato insufficiente.

È necessario aumentare la partecipazione della cittadinanza nell’individuare le soluzioni che meglio rispondano alle esigenze locali e verificare la possibilità di riconoscere maggiori risorse per i Comuni per quanto concerne le compensazioni ambientali, la bonifica dei terreni in particolare dalle diossine, le compensazioni viabilistiche” così la Consigliera regionale del Movimento Cinque Stelle, Paola Poizzighini, annuncia il voto favorevole del Movimento Cinque Stelle alla mozione.

“PEDEMONTANA TRATTE B2 E C: CONTRARIETA’ AL PEDAGGIAMENTO DELLA MILANO-MEDA E INIZIATIVE DI COORDINAMENTO PER AFFRONTARE LA CANTIERIZZAZIONE DELL’OPERA”.

Condividi articolo:
Picture of Paola Pizzighini

Paola Pizzighini

Sono Avvocato Giuslavorista con 10 anni di esperienza nei più affermati studi legali Milanesi a cui è seguita una lunga esperienza in Confindustria in cui ho potuto sviluppare le mie capacità relazionali ed empatiche nelle relazioni industriali e istituzionali.

Ultimi Articoli

Iscriviti al sito tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo sito, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi articoli.

Unisciti a 3.385 altri iscritti