PER IL CICLO DI INTERVISTE “VOCI DAL TERRITORIO” MILANO SPARKLING METROPOLIS INTERVISTA SEBASTIANO MARTONE PORTAVOCE DEL MOVIMENTO 5 STELLE NEL COMUNE DI BORGO VIRGILIO

PER IL CICLO DI INTERVISTE

“VOCI DAL TERRITORIO”

MILANO SPARKLING METROPOLIS INTERVISTA

SEBASTIANO MARTONE

PORTAVOCE DEL MOVIMENTO 5 STELLE NEL COMUNE DI BORGO VIRGILIO

PAOLA PIZZIGHINI, giornalista e co-founder di Milano Sparkling Metropolis, attivista di M5S, contribuisce da tempo alla nuova fase di discussione e di riorganizzazione del Movimento e al supporto delle realtà locali Lombarde M5S. Questo anche con il progetto editoriale “Voci dal Territorio” che ha la finalità di dare appunto voce alle idee di rinnovamento e alle istanze del territorio lombardo e che oggi ospita, in questa intervista, il Portavoce del Movimento 5 Stelle nel Comune di Borgo Virgilio (MN), Sebastiano Martone.

CHI E’ IL NOSTRO INTERVISTATO

Sebastiano Martone, 62 anni, diploma di scuola superiore quinquennale con indirizzo di segretario di amministrazione, sono attualmente pensionato dopo 42 anni e 7 mesi di lavoro presso Autostrada del Brennero, dove ho rivestito per più di 10 anni la carica di rappresentante sindacale nella Uiltrasporti. Inoltre, ho avuto l’onere e l’onore di rappresentare i lavoratori all’interno del Fondo di previdenza della società come consigliere. Sono un vecchio attivista del Movimento sin dagli albori dei cosiddetti gruppi degli Amici di Beppe Grillo e a tutt’oggi il mio impegno con il Movimento, tra alti e bassi, è proseguito in modo continuativo. Sono diventato Consigliere Comunale nel 2019 subentrando a Paola Bonifacci nostra candidata sindaca che ha la sciato per motivi personali.

Dopo l’Assemblea Generale degli Stati Generali del 2020 sono emersi con chiarezza alcuni indirizzi della base del Movimento su temi identitari di M5S come il limite ai due mandati, la posizione autonoma del Movimento rispetto alle alleanze elettorali, la Governance Collegiale e su questo dibattito oggi si inserisce il nuovo Statuto presentato da Giuseppe Conte e approvato dagli attivisti. Un tuo commento su questa nuova fase del Movimento, anche tenuto conto dei risultati elettorali delle ultima tornata elettorale.

Riguardo ai due mandati sono per il mantenimento con eccezione per il terzo mandato solo per candidature nelle elezioni Comunali. Per quanto riguarda il terzo mandato per i meritevoli, cosa che gira all’interno del Movimento, sarei favorevole solo se fossero gli iscritti a decidere con votazione sulla piattaforma. Riguardo alle alleanze, sono favorevole a farle solo in base a programmi condivisi con chi ci sta, con preferenza per liste civiche apartitiche e sempre in base al programma, con pd derenzizzato, con partiti ambientalisti e sinistra bersaniana, mai con la destra specialmente dopo le ultime espressioni di poca attenzione ai diritti delle persone e tutela degli ultimi.

Riguardo alla Governance Collegiale, la ritengo condivisibile ma necessita di un più stretto rapporto con i territori. Infatti, è necessario istituire sedi riconoscibili nei comuni dove incontrare e confrontarsi con i cittadini. Il radicamento sui territori è fondamentale per il coinvolgimento della popolazione.

Riguardo alla nuova fase del Movimento, ritengo che nonostante il pessimo risultato delle amministrative, tralasciando le due grandi città perse e tenendo conto che il nuovo corso sta appena nascendo, siamo stati capaci di entrare a governare in molti comuni anche se non di primo piano e in due grandi città come Napoli e Bologna. Ritengo, pertanto, nonostante quello che dicono i media, che sia una buona ripartenza che deve coincidere però con una adeguata ristrutturazione del Movimento e la leadership di Conte.

Sei diventato Portavoce del Comune di Borgo Virgilio nel 2019. Aspetti positivi e negativi di questa esperienza ed in particolare quali sono i principali problemi del territorio di Borgo Virgilio.

Aspetti positivi. Imparare cosa vuol dire governare un comune e imparare cos’è la macchina amministrativa, nonché la soddisfazione di incidere con proprie proposte nonostante il fatto di essere in netta minoranza.

Aspetti Negativi. La solitudine parzialmente coperta dal nostro portavoce Regionale e non aver avuto supporto da un gruppo coeso che dopo le elezioni, anche complice la pandemia e le ultime vicissitudini a livello governativo nazionale, si è liquefatto a partire dal dopo elezioni.

I problemi di Borgo Virgilio riguardano l’inquinamento da CO2 e quello provocato da alcune aziende site in alcune zone del territorio e su questo stiamo lottando per la riduzione del loro impatto inquinante sulla popolazione residente, poi c’è il traffico veicolare pesante sulle arterie principali che attraversano il comune, la scarsa attenzione sui giovani per i quali mancano strutture che li coinvolgano e aggreghino all’interno del comune stesso, dove si trovano i soliti bar e ritrovi per anziani che di fatto sono coloro che più hanno strutture di aggregazione.

In ultimo, la mancanza di una adeguata medicina di base del territorio, stiamo lavorando su due mozioni dove chiediamo al Sindaco di farsi portatore verso la regione della mancanza di ben quattro medici di base in Borgo Virgilio e di chiedere che nel nostro comune possa essere restituita una Casa della Salute strumento indispensabile per una medicina preventiva del territorio, sia nel nostro che in altri due comuni limitrofi.

CHI E’ LA NOSTRA GIORNALISTA

PAOLA PIZZIGHINI, avvocato giuslavorista e giornalista è Co-founder del Blog culturale Milano Sparkling Metropolis. E’ attivista del Movimento 5 Stelle di Milano, per il quale è stata candidata alle Elezioni Europee nel 2019 e Rappresentante per la Lombardia agli Stati Generali del novembre 2020, in prima linea a supporto dei Portavoce e degli attivisti del Movimento 5 Stelle nella Città Metropolitana di Milano e in Lombardia.

Condividi articolo:
Picture of Paola Pizzighini

Paola Pizzighini

Sono Avvocato Giuslavorista con 10 anni di esperienza nei più affermati studi legali Milanesi a cui è seguita una lunga esperienza in Confindustria in cui ho potuto sviluppare le mie capacità relazionali ed empatiche nelle relazioni industriali e istituzionali.

Articoli Simili

Omar Calembo M5S

Omar Calembo M5S Carissimi per la mia rubrica “elezioni 2024 conosci i candidati” ascoltiamo Omar Calembo, candidato M5S a Rozzano

Leggi di più