Domani in Consiglio Regionale la mozione per richiedere la presenza di un rappresentante di Regione al Pride

Domani in Consiglio Regionale la mozione per richiedere la presenza di un rappresentante di Regione al Pride.

 

Domani porteremo in aula una mozione per chiedere due cose ben precise:

1. La partecipazione di un rappresentante del Consiglio Regionale al Pride 2024;
2. L’illuminazione simbolica di Palazzo Pirelli il giorno dell’evento, cioè, sabato 29 giugno.

Questo perché riteniamo che le istituzioni – prima fra tutte Regione Lombardia – debbano dare il buon esempio garantendo il riconoscimento i diritti di migliaia di cittadine e cittadini e delle loro associazioni che portano avanti i valori di inclusione e di non discriminazione.

La difesa dalle discriminazioni sessuali è sempre stato un nostro cavallo di battaglia come dimostrano il PDL 109 di Jolanda Nanni del 2017 e le tante battaglie condotte in questi anni a tutela della Comunità #LGBTQ+.
Questo perché riteniamo che il riconoscimento dei diritti delle persone Lgbtq+ rientri a pieno titolo nel riconoscimento dei diritti umani, culturali e sociali di un popolo.

Il MoVimento 5 Stelle parteciperà al Pride di Milano come abbiamo sempre fatto con le nostre bandiere e con la bandiera #rainbow perché mai come oggi marciare con la comunità Lgbt + è una battaglia di tutti e tutte anche di chi da eterosessuale ha a cuore i valori della libertà e dell’uguaglianza.

– Paola Pizzighini

Condividi articolo:
Picture of Paola Pizzighini

Paola Pizzighini

Sono Avvocato Giuslavorista con 10 anni di esperienza nei più affermati studi legali Milanesi a cui è seguita una lunga esperienza in Confindustria in cui ho potuto sviluppare le mie capacità relazionali ed empatiche nelle relazioni industriali e istituzionali.

Ultimi Articoli

Iscriviti al sito tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo sito, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi articoli.

Unisciti a 3.385 altri iscritti