Pedemontana, sindaci abbandonano il tavolo, Pizzighini (M5s): «I territori non vogliono la tratta D»

Pedemontana, sindaci abbandonano il tavolo, Pizzighini (M5s): «I territori non vogliono la tratta D»

Paola Pizzighini (Consigliera regionale M5S): «Quello dei sindaci è un messaggio chiaro alla Giunta Regionale. Da oggi nessun Assessore e nessun esponente della maggioranza potrà più permettersi di mascherare il fallimentare progetto dell’autostrada più costosa d’Italia dietro lo slogan “lo chiedono i territori” o, se lo faranno, staranno raccontando una bugia. Pedemontana è un buco nero di risorse pubbliche, dal quale gli investitori privati sono scappati e che i territori non vogliono.
L’unica domanda alla quale la Giunta e la sua maggioranza dovrebbero sentirsi in dovere di rispondere è il motivo per cui continuino ad accanirsi su questo colossale fallimento» così la Consigliera regionale del Movimento Cinque Stelle, Paola Pizzighini, in merito alla decisione dei dodici sindaci dei Comuni della Brianza orientale (interessati dalla tratta D breve della Pedemontana lombarda) di abbandonare subito il tavolo di confronto convocato in Regione Lombardia con l’assessore regionale alle Infrastrutture e Opere pubbliche, Claudia Terzi.

Condividi articolo:
admin

admin

Articoli Simili

Emergenza aria

Emergenza aria: “Da Regione immobilismo e polemiche, Comune fa e può sbagliare”   «In relazione al problema della qualità dell’aria

Leggi di più