Area Cargo Malpensa, Pizzighini (M5S): «Le promesse di Salvini non hanno fondamento»

Area Cargo Malpensa, Pizzighini (M5S): «Le promesse di Salvini non hanno fondamento»

«Quanto promette Salvini – non sappiamo se attraverso un emendamento, un decreto o cos’altro, l’atto con il quale il ministro delle Infrastrutture vorrebbe costringere il ministero dell’Ambiente a rimangiarsi il vincolo e la tutela sulla brughiera di Malpensa – è un qualcosa di sostanzialmente inutile e formalmente sbagliato.
Inutile perché, come il ministro Salvini dovrebbe sapere, né lui né il ministero dell’Ambiente hanno potere sulla Commissione tecnica e indipendente che ha sancito di preservare la brughiera dall’espansione dell’area cargo.

Formalmente, quindi, la sua non è altro che una supplica.

Per farla, poteva bastare una telefonata, se solamente all’interno del centrodestra si parlassero ancora.
La questione però è anche sostanziale.

Quanto sbandierato dal ministro Salvini non ha fondamento normativo.

Il parere infatti può essere ritirato solamente per sopravvenuti motivi di pubblico interesse o nel caso di mutamento della situazione di fatto.

Circostanze che non si sono verificate nell’ambito del Masterplan Malpensa.

Solo in questi espliciti casi la normativa prevede si possa revocare il parere.
A norma di legge è quindi logico pensare che le suppliche di Salvini saranno rispedite al mittente.
Da questo centrodestra è però lecito aspettarsi qualsiasi cosa.

Motivo per cui abbiano già chiesto sia sollecitato l’iter, già avviato, per fare della brughiera di Malpensa un sito di interesse comunitario» così la Consigliera regionale del Movimento Cinque Stelle, Paola Pizzighini, in merito all’annuncio dell’atto che permetterà di ampliare il sedime di cargo city, nell’ambito del Masterplan Malpensa 2035.

Condividi articolo:
Picture of admin

admin

Ultimi Articoli

Iscriviti al sito tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo sito, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi articoli.

Unisciti a 3.385 altri iscritti